Celeste Chiappani Loda

Foto Alexandre Rodichevski

È stata, per più d'un trentennio, collaboratrice della Rivista ecologica Pro Natura nonché membro di giuria di un premio letterario. È stata inoltre ospite di Radio e Televisioni private. Le sue poesie sono state lette in numerose manifestazioni; suoi editi ed alcuni inediti sono stati fatti oggetto di presentazioni pubbliche.

Ha vinto premi quali il primo premio ex-aequo per la narrativa, Concorso "Giuseppe Amisani", un secondo premio e un premio alla carriera per la poesia dialettale, una segnalazione d’onore al premio letterario internazionale ACLI Ticino, un secondo premio per la poesia, Concorso "Angelo Canossi" e altri.

Tra le sue pubblicazioni in volume figurano Berto-coscienza, romanzo, Essendo la favola, narrativa per ragazzi, Ognuno è solo, memorie, Digi la storia di un somaro, narrativa per ragazzi, Nodo scorsoio, racconti, M’abbevero a Nord, poesia, La realtà dell'irreale, racconti, Dall’altra parte (favole e fiabe forse solo per adulti), su spunti di Alexandre Rodichevski, In scena, raccolta di atti unici. È inoltre uscito Vergini sono i semi del vento, CD di musica e di poesia, con poesie sue e della figlia Gloria Chiappani.

Tra le sue pubblicazioni in Testate e in Antologie varie figurano articoli, racconti, poesie in italiano e in dialetto bresciano.

Si sono interessati alla sua attività letteraria, tra gli altri: Giulio Bedeschi, Francesco Boneschi, Giovanni Bonfadini, Artemisia Botturi Bonini, Egidio Bonomi, Giuseppe Masinari, Mino Milani, Lucio Zaniboni, La Stampa, Il Giornale di Brescia, Bresciaoggi, L'informatore Lomellino, la Fondazione Edoardo Agnelli e numerosi siti.

Tra i suoi inediti figurano: undici romanzi, di cui tre per ragazzi; sette raccolte di racconti, di cui una per ragazzi; una raccolta di massime; una raccolta di articoli; una raccolta di prose varie; un ricco epistolario; uno studio sul dialetto di Ghedi (Brescia) articolato in venti capitoli, per un totale di 775 pagine; un volume sugli usi e costumi di Ghedi; una raccolta di quasi 1700 poesie in lingua; una raccolta di poesie in dialetto di Ghedi; una raccolta di poesie per bambini; un volume di quasi 2300 barzellette.

L'Istituto per la Storia dell'Arte Lombarda (ISAL) ha costituito un fondo archivistico con le sue opere. Il fondo è aperto alla consultazione pubblica.

I suoi lavori sono presentati nel suo sito personale http://celesteloda.chiappani.it/.

È, assieme a Gloria Chiappani Rodichevski e ad Alexandre Rodichevski, fondatrice del portale d'arte e di cultura http://www.morfoedro.it/.

Contatti: celeste.loda@morfoedro.it