Parentesi in dialogo

alla cerca del gusto: Lucia Lapone

Un'opera della átextile designer Lucia Lapone: "Forma n. 13", studio di volumi e forme naturali, tegumo shibori su seta e lurex, 2018.

 

{1}

Sull'erta

cogli il filo

del colore che comprende.

 

{2}

Nell'inquietudine

far˛ danzare

leggerezza di versi.

 

{3}

Eludere

Cercare

Ritornare

 

{4}

musica impalpabile

di galassie

in mutamento

 

{5}

Leggo me stessa

e, dentro me stessa,

gli umori

di stoffe che cangiano.

 

{6}

Accartoccia, l'universo, indaci abbuiati.

L'universo

dispiega

indaci assolati.

 

{7}

Annido un'ansia lignea

nella contorsione

organica

di veli.

 

{8}

ondulazioni

di luce

che ripara

 

{9}

Vapori di tinture

dove il vuoto

ha il senso dell'udito.

 

{10}

Accudisci

sollecita

ponenti e occasi

nella tasca della gonna.