La bellezza mozzafiato di Arturo Ghergo

Palazzo Reale, Milano, 31 maggio 2008

Rossana Martini, la prima Miss Italia.

© Foto Archivio Ghergo.

Autorizzazione alla pubblicazione di CLP

Il gran mondo in posa. Bellezze mozzafiato. Pose sensuali che giocano tra il detto e il non detto.

Un'Alida Valli e una Gina Lollobrigida, un'Ingrid Bergman e una Silva Koscina, un Vittorio Gassman e un Amedeo Nazzari. Poi nobili languidi, intellettuali di vaglia, uomini politici.

Questo è Arturo Ghergo, nato a Montefano nel 1901 e morto nella capitale, dopo soli 58 anni di vita. Il fotografo marchigiano ha prodotto mirabili ritratti con un uso particolare della luce, non esimendosi da ritocchi del negativo; e ha prodotto anche immagini di moda e - soprattutto per la Ferrania - pubblicitarie.

Milano dedica a Ghergo una mostra di 350 fotografie, Arturo Ghergo. L’immagine della bellezza, visitabile a Palazzo Reale dal 21 maggio al 29 giugno 2008.

Orari:

martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica 9.30 - 19.30

giovedì 9.30 - 22.30

lunedì 14.30 - 19.30

Ingresso libero

Catalogo Silvana Editoriale (pagg. 168; € 29,00 in mostra; € 35,00 in libreria)

 

Info: www.comune.milano.it/palazzoreale

 

Ufficio stampa:

CLP Relazioni Pubbliche

Tel. 02.433403 – 02.36571438 - fax 02.4813841

press@clponline.it; ufficiostampa@clponline.it

www.clponline.it

 

Ufficio Stampa Comune di Milano

Martina Liut

Tel. 02.884 50150/ 56796

www.comune.milano.it

Il portale http://www.morfoedro.it/ non è da ritenersi responsabile per cambiamenti di programma, per errori di stampa od omissioni di qualsiasi tipo e per il contenuto dei siti esterni accessibili tramite collegamenti forniti come semplice servizio agli utenti della rete.