In Canton Ticino le pietre parlano di musica

"Ormai convien cantar di pietre certe". Manifestazioni musicali ticinesi

1-23 settembre 2007

Parla di connubio, Giovanni Conti, direttore artistico di "Cantar di Pietre", quando presenta "Ormai convien cantar di pietre certe", la rassegna internazionale di musica medievale e rinascimentale che nel 2007 compie vent'anni. Connubio "tra la musica d'epoca, i luoghi e gli edifici che sul territorio del Canton Ticino testimoniano storicamente la sua forza di elevazione". Infatti saranno i luoghi di maggior fascino ad ospitare concerti con formazioni italiane, spagnole, norvegesi, svedesi e francesi, dedite alla pi¨ antica della tradizione europea, su su fino alla grande stagione della polifonia.

Nel ventennale della nascita di "Cantar di Pietre" viene proposto anche un convegno che raduna accademici, musicologi, musicisti e direttori artistici provenienti dalla Svizzera e dall'estero. Chiude la rassegna la ricostruzione dell'Orfeo di Poliziano, presentata in prima svizzera, messa in atto dal centro di musica medievale della Fondation Royaumont, francese, e dal Conservatorio di Ginevra.

Il programma della rassegna Ŕ consultabile nel sito http://www.cantardipietre.ch/.